Tribunale Diocesano - Diocesi di Caserta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tribunale Diocesano

Uffici



Vicario Giudiziale
Don Giuseppe Di Bernardo


Difensore del Vincolo
Mons. Antonio Pasquariello


Giudice
Mons. Pietro De Felice


Notaio-Cancelliere
Don Gianmichele Marotta


Assessore
Don Silvio Verdoliva


Piazza Duomo, 11 - 81100 Caserta
Tel 0823.448014 (int. 64)



L'esistenza dei Tribunali Ecclesiastici è fondata sul diritto proprio ed esclusivo che compete alla Chiesa di giudicare: le cause che riguardano cose spirituali o sono annesse alle spirituali, la violazione delle leggi ecclesiastiche e tutto ciò in cui vi è ragione di peccato sia per determinare la colpa sia per irrogare le sanzioni ecclesiastiche.

La Chiesa esercita la podestà giudiziaria attraverso le Congregazioni della Curia Romana ed attraverso i Tribunali. La normativa che regola la vita dei Tribunali è trattata nel libro VII del Codice di Diritto Canonico.

L'oggetto e il tipo del giudizio sono contenuti nel can. 400 del C.J.C.:

  • Contenzioso per seguire o rivendicare i diritti delle persone fisiche o giuridiche.

  • Penale per irrogare o dichiarare la pena a seguito di un delitto.

  • Amministrativo per impugnare atti amministativi e deferire su persone.


In particolare il nostro Tribunale Diocesano si occupa delle separazioni ecclesiastiche dei coniugi, delle istruttorie delle cause matrimoniali di rato e non consumato, delle rogatorie provenienti da altri Tribunali e degli atti amministrativi riguardanti la riduzione allo stato laicale per i Sacerdoti e, infine, le cause penali riservate al Vescovo.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu